Berebene 2020 premia Oinochoe, Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico Superiore

Tagliato il traguardo della 30° edizione della guida “BereBene” del Gambero Rosso che celebra l’Italia vinicola del bere agile e di qualità.
Nell’edizione 2020, appunto, i vini premiati sono stati 1450, tra i quali abbiamo l’onore di esserci anche noi per il terzo anno consecutivo.

Orgogliosi del lavoro costante e minuzioso svolto per farvi “BereBene”, il nostro Oinochoe (Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico Superiore – annata 2017) è stato il protagonista della prestigiosa guida.

Un vino con una beva sapida e rinfrescante, caratterizzato da ricordi marini e di iodio e nel quale al naso prevalgono gli aromi di salvia, mentuccia e dolci fiori bianchi.

Il nostro “fiore all’occhiello” trascorre più di 12 mesi sulle fecce fini e altri 6 mesi di affinamento in bottiglia, tempo necessario per elevare al meglio le caratteristiche del nostro amato vitigno autoctono, “Verdicchio”.

L’augurio per tutti gli amanti del “BereBene” è di provarlo il prima possibile!


verdicchio premio gambero rosso berebene 2020
verdicchio premio gambero rosso berebene 2020

Oinochoe, Verdicchio dei Castelli di Jesi – Classico – Superiore – DOC

  • VITIGNO: Verdicchio 100 %
  • PRIMA ANNATA: 2006
  • VINIFICAZIONE: Le uve vengono separate dal raspo, a seguire si effettua una pressatura soffice con selezione del mosto fiore. Durante la lavorazione si preserva al massimo il prodotto da fenomeni ossidativi lavorando in riduzione. La fermentazione alcolica viene effettuata in botti di acciaio ad una temperatura di 16-18 °C e si protrae per circa 18-20 giorni. Il vino non effettua fermentazione malolattica al fine di preservare freschezza e acidità tipici di questo vitigno autoctono. A seguire il vino sosta sulle fecce fini 10-12 mesi per poi completare l’affinamento in bottiglia per almeno 4-5 mesi.
  • DA VIGNETI IN CONVERSIONE: Sì
  • SAPORE e PROFUMO: All’olfatto si presenta con profumi di fiori bianchi, acacia e biancospino. In bocca il vino è secco e strutturato con piacevoli note di freschezza. Al tempo stesso presenta una buona morbidezza e sapidità; non manca mai un discreto finale amarognolo.
  • ABBINAMENTI: Ideale per piatti di pesce alla griglia o al forno; si accosta bene anche a salumi grassi.
  • TEMPERATURA DI SERVIZIO: 10° – 12°
  • TITOLO ALCOLOMETRICO: 13.5 % vol
0